X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto

VISUAL DISPLAY FIRMA LA VISIBILITÀ @RETAIL DI DE'LONGHI IN TUTTO IL MONDO

10 GENNAIO 2012 | 00:00

Better Everyday” è la nuova promessa di De’Longhi, una visione positiva del futuro che ha una duplice accezione: da un lato la tensione al miglioramento continuo del prodotto e dall’altro della qualità della vita del consumatore. Si tratta di un progetto di riposizionamento internazionale che coinvolge ogni strategia e strumento di comunicazione e parte proprio dal rinnovamento dei “brand fundamentals”.

Per un marchio come De’Longhi il punto vendita resta il luogo “eletto” della comunicazione di marca e del coinvolgimento diretto del consumatore: ecco quindi che il nuovo percorso di De’Longhi segna una tappa obbligata nella visibilità nel punto vendita con un articolato progetto internazionale ideato, sviluppato e realizzato con Visual Display.

De’Longhi è un’azienda fortemente internazionale, tendenza che si è ulteriormente rafforzata dopo l’acquisizione di Braun da Procter&Gamble: la presenza del marchio italiano nel mondo continua a consolidarsi, trainata dalle vendite in Australia, Stati Uniti e Canada e Cina e da un sensibile aumento nell’area MEIA (+30,5%). Anche l’Europa fa segnare una leggera crescita con, ai primi posti, Germania, Benelux e Paesi dell’Europa orientale.
A Visual Display, azienda specializzata nella consulenza e nella creazione di progetti di brand experience at retail, è stato chiesto di interpretare i nuovi “fondamentali” De’Longhi e di renderli esperienza concreta, vivibile ed emozionale sui luoghi di consumo.
Visual Display, ha creato una vera e propria guide-line per il merchandising internazionale di De’Longhi unitamente a un progetto personalizzato di brand experience at retail, partendo dai fondamenti del brand e dall’analisi di esigenze e criticità dei punti vendita di tutto il mondo.

“De’Longhi è un marchio completo, cross category – spiega Giorgio di Bernardo, AD di Visual Display – per questo anche la strada scelta per supportarne la visibilità sul punto vendita è cross category: un progetto coordinato composto da diversi strumenti perfettamente modulabili, componibili. con una valenza estetica fortemente attrattiva, grande riconoscibilità e un’immediata riconducibilità al brand. Ciò è stato ottenuto attraverso l’applicazione stressata del colore BLU, colore istituzionale di De’Longhi, sugli elementi espositivi.”

Il blu infatti è stato trasformato nell’elemento IDEALE che evoca la marca e i suoi valori e che crea un “mondo De’Longhi” rassicurante e sempre riconoscibile sul punto vendita, in particolare nella grande distribuzione in cui spesso il consumatore si sente spaesato.
Il progetto è formato da diversi elementi, ognuno con una specifica funzionalità e applicazione, modulabili e adattabili a seconda delle esigenze del singolo punto vendita o di temporanee strategie di lancio prodotto o promozioni speciali: Exhibition Wall (sistema modulare, componibile all’infinito per gli spazi perimetrali), Gondola End, Islands Systems, Linear Shelf Display.

Giovanni Toffano, International Trade Marketing and Communication Manager: “Il contributo di Visual Display è stato fondamentale, per la capacità di capire a fondo i valori della nostra marca e per averli messi in pratica in un progetto di materiali per il punto vendita che da un lato tenesse conto di quanto era già presente e dall’altro individuasse delle linee guida e delle modalità espositive efficaci e precise. Il progetto “Paint it blue” (come amiamo chiamarlo) oggi coinvolge il trade marketing De’Longhi in tutto il mondo e rappresenta un percorso entusiasmante volto a rendere la nostra presenza nel punto vendita sempre più coerente e forte.”

www.visualdisplay.it

CONDIVIDI