X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto

UN ALTRO GRANDE WEEKEND PER CASTELLI APERTI

04 OTTOBRE 2021 | 13:13

Oltre 8 mila visitatori per i due giorni di Castelli Aperti FVG, un evento che ormai è arrivato alla 36^ edizione e che non stanca mai i propri appassionati.

“Siamo davvero soddisfatti e felici di questi numeri – commenta Alessandra D’Attimis Maniago, responsabile della promozione del Consorzio per la Salvaguardia dei Castelli Storici del Friuli Venezia Giulia – è evidente che, anno dopo anno, questo evento è ormai entrato nel cuore delle persone e anche nel calendario degli appuntamenti da non perdere sul territorio regionale”.

La visita ai castelli, infatti, diventa spesso occasione per organizzare una gita in famiglia o tra amici nelle zone circostanti, per scoprire la natura, i paesi e magari fermarsi a mangiare qualcosa di tipico.

I visitatori hanno accettato senza problemi il controllo del Green Pass obbligatorio all’ingresso e hanno così potuto assistere alle visite guidate condotte dagli stessi proprietari o da guide specializzate che illustrano non solo storia e caratteristiche dell’edificio, ma anche episodi ed aneddoti delle famiglie che ci hanno vissuto.

Anche il meteo ha sicuramente favorito le due giornate autunnali che, a dispetto delle previsioni incerte per domenica, hanno regalato due giornate tiepide e piacevoli, ideali per passeggiare nei giardini e nei parchi dei manieri.

Appuntamento quindi da segnare in agenda per l’edizione di Primavera del 2022 di cui non sono state ancora svelate le date definitive.

 

CONDIVIDI