X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto

TOPOCHEF A MILANO AL FESTIVAL "SEGNALI 2014"

06 MAGGIO 2014 | 15:05

Topochef, il topino attore e gastronomo della fortunata produzione per l’infanzia del CSS applaudita per settimane al Teatro S. Giorgio di Udine da migliaia di bambini delle scuole primarie,  torna ai fornelli per sperimentare una nuova ricetta speciale: solleticare i palati e la fantasia del pubblico di bambini, insegnanti e operatori del prestigioso Festival Segnali di Milano.

Segnali è un festival storico del teatro per l’infanzia e un’autorevole vetrina che ogni anno seleziona accuratamente a livello nazionale ed europeo alcune delle migliori produzioni teatrali per le nuove generazioni con particolare attenzione ai linguaggi espressivi, alle nuove frontiere dell’interattività e delle nuove tecnologie, al teatro di figura, d’attore e al teatro danza.

Un’occasione “appetitosa” per Topochef, lo spettacolo prodotto dal CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia con il sostegno di Goccia di Carnia, pronto  ad allestire la sua magica tavola multimediale a base di ricette, proiezioni video, effetti acustici, e tante, tante ricette imbandite per far gustare appieno una fiaba piena di colpi di scena e liberamente ispirata al celebre cartoon Ratatouille. A Milano lo spettacolo si vedrà in doppia replica l’8 maggio alle ore 11.00 e alle ore 12.30 nello spazio Bi. La fabbrica del gioco e delle arti di Cormano e sarà per il CSS una vetrina importante e decisiva per la costruzione della prima tournée italiana dello spettacolo ospite dei teatri e stagioni di teatro per l’infanzia nella prossima stagione, mentre è già certo il ritorno dello spettacolo in Regione previsto, a grande richiesta dopo il successo della stagione appena conclusa, a novembre-dicembre 2014.

CONDIVIDI