X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto

PRONTI PER I TAMPONI SALIVARI, MANCA SOLO L’AUTORIZZAZIONE DELL’ISS PER IL GREEN PASS

23 SETTEMBRE 2021 | 13:48

Il Policlinico accelera sui tamponi molecolari salivari in attesa della nuova norma nazionale: il laboratorio di viale Venezia, infatti, è attrezzato e pronto dal punto di vista tecnico e organizzativo per eseguirli da subito, ma manca l’autorizzazione da parte dell’Istituto superiore di Sanità affinché il risultato del test salivare sia riconosciuto per il Green Pass.                                                                                         

Il tampone salivare sarà accessibile previa prenotazione e senza bisogno dell’impegnativa del medico: non è invasivo e per questo è particolarmente consigliato per chi deve fare il controllo con frequenza, magari per motivi di lavoro. È inoltre il più indicato per i bambini e per le persone fragili (per età, disabilità, ecc.).

Come per i tamponi tradizionali oro-faringei, il campione di saliva è sottoposto ad analisi molecolare per la ricerca di porzioni di RNA del virus grazie a una particolare analisi (Rt-PCR) effettuabile solo in laboratorio: per questo, i tempi di refertazione sono di circa 24 ore (come per i tamponi molecolari oro-faringei). Il costo è di 80 euro.

Per venire incontro alle esigenze dei pazienti e di chi deve sottoporsi con frequenza ai tamponi Covid, il Policlinico ha deciso di ridurre il costo del tampone rapido che scende a 20 euro a partire dalla prossima settimana.

Per tutta la Diagnostica COVID è necessaria la prenotazione chiamando il numero 0432239215

CONDIVIDI