X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto

ALLA SCOPERTA DELL'ANIMA DELLE BANCHE

21 GENNAIO 2015 | 19:03

Dal 21 al 24 gennaio ABI (Associazione Bancaria Italiana) incontra il territorio: l'obiettivo è testimoniare e condividere il patrimonio di esperienze, professionalità ed energie che le banche mettono quotidianamente in campo, dialogando con il tessuto economico locale e con i cittadini.

Oggi alla libreria Feltrinelli è stata presentata la mostra organizzata da ABI "Terre da sfogliare" che espone per 3 giorni i capolavori dell'editoria bancaria dedicati alla nostra regione, un viaggio tutto da sfogliare attraverso le pagine che raccontano storia, arte, tradizioni e cultura del Friuli Venezia Giulia.

La mattinata di venerdì 23 gennaio sarà dedicata ai più giovani, che si ritroveranno presso il Polo Economico dell’Università degli Studi di Udine: oltre 400 alunni dell’ultimo anno delle elementari e delle medie saranno coinvolti insieme agli insegnanti in una lezione interattiva sul tema “Come sarebbe il mondo senza le banche”. 

Sabato 24 gennaio, dalle 9.45  l’Auditorium del Centro Culturale delle Grazie ospiterà l’atto conclusivo dell’iniziativa udinese, una doppia sessione di tavole rotonde, “Le banche e il territorio” e “Le banche italiane per il Paese”, animate da esponenti del mondo bancario e dell’imprenditoria del Friuli Venezia Giulia. Sarà un’occasione di dibattito e testimonianza per fotografare l’attuale congiuntura e ragionare assieme sulle possibilità di una sempre maggior sinergia e vicinanza tra banche e aziende. 

“I tre giorni di incontri in regione organizzati da ABI sono molto importanti perché fanno conoscere ai cittadini tutte le peculiarità del settore bancario e il suo ruolo fondamentale sul territorio e nella società - ha commentato in conferenza stampa Giuseppe Graffi Brunoro, Presidente della Commissione ABI FVG -  Ecco perché ABI venerdì incontrerà le scuole e gli studenti, proprio per spiegare ai più giovani come funzionano le banche e l’economia che deve essere trasmessa ed insegnata come una materia trasversale con una forte componente umana, motore di civiltà e di sviluppo.”


CONDIVIDI