• Informazioni
  • Personalizza
  • Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
    Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy
  • Prima parte Durata Descrizione
    cookie_accepted 6 mesi Cookie utilizzato per non visualizzare più la barra dei cookie dopo la prima visita
    cookie_analytics 6 mesi Cookie utilizzato per memorizzare la preferenza dei cookie analitici
    cookie_profiling 6 mesi Cookie utilizzato per memorizzare la preferenza dei cookie di profilazione
    PHPSESSID sessione Il cookie PHPSESSID è un cookie nativo di PHP e consente ai siti Web di memorizzare dati sullo stato della sessione. Nel sito Web viene utilizzato per stabilire una sessione utente e per comunicare i dati sullo stato attraverso un cookie temporaneo, comunemente denominato cookie di sessione. Poiché il cookie PHPSESSID non ha una scadenza temporale, scompare quando si chiude il client.
    Prima parte Durata Descrizione
    _ga 2 anni Questo cookie è installato da Google Analytics. Il cookie viene utilizzato per calcolare i dati di visitatori, sessioni e tenere traccia dell'utilizzo del sito per il report di analisi del sito. I cookie memorizzano le informazioni in modo anonimo e assegnano un numero generato in modo casuale per identificare i visitatori unici.
    _gid 24 ore Questo cookie è installato da Google Analytics. Il cookie viene utilizzato per memorizzare informazioni su come i visitatori utilizzano un sito Web e aiuta a creare un rapporto analitico su come sta andando il sito web. I dati raccolti includono il numero di visitatori, la fonte da cui provengono e le pagine visualizzate in forma anonima.
    _gat 1 minuto Questo cookie è installato da Google Analytics. Il cookie consente ai proprietari di siti Web di monitorare il comportamento dei visitatori e misurare le prestazioni del sito. L'elemento del modello nel nome contiene il numero di identità univoco dell'account o del sito Web a cui si riferisce.

“ANNELIES”: IL CONCERTO-EVENTO CHE “APRE” MITTELYOUNG E VICINO/LONTANO INSIEME, GRAZIE ALLA FONDAZIONE LUIGI BON

06 MAGGIO 2022 | 11:01

Un inno alla pace, alla speranza e al coraggio in un momento storico drammatico in cui l’Europa è sconvolta dal conflitto in Ucraina.

La sera di mercoledì 11 maggio alle 21, Fondazione Luigi Bon, Mittelfest e vicino/lontano portano sul palco della chiesa di San Francesco l’opera Annelies, una rielaborazione in musica del celebre Diario di Anna Frank.

Le pagine della Frank, tradotte in oltre 70 lingue e inserite dall’Unesco nell’”Elenco delle Memorie del mondo”, diventano un’opera corale del compositore inglese James Whitbourn sulibretto della scrittrice Melanie Challenger. Annelies è stata eseguita per la prima volta nel 2005 a Londra, in occasione del 60° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, alla presenza della Regina Elisabetta e di oltre 500 superstiti dell’olocausto.

La serata è nata dall'idea di Fondazione Luigi Bon di eseguire Annelies in prima nazionale con giovani musicisti ed è un progetto condiviso a tre, co-prodotto da Fondazione Bon e Mittelfest, e ospitato dalla 18^ edizione del festival vicino/lontano: il concerto, infatti, che anticipa la 2^ edizione di Mittelyoung, il festival dedicato agli artisti under30, sigla la prima serata di vicino/lontano 2022, in cartellone fino al 15 maggio sul tema “Sfide”.

“Quest’anno le date dei due festival coincidono perfettamente, dal 12 al 15 maggio – spiegano Giacomo Pedini, direttore artistico di Mittelfest, e Paola Colombo, presidente e curatrice di vicino/lontano – da questa sovrapposizione è nata l’idea di creare un evento condiviso di valore  ancor più simbolico in un momento come questo: da un lato Mittelyoung, che guarda alla nuova generazione di artisti della Mitteleuropa, dall’altro vicino/lontano, che da sempre avvicina i mondi, le distanze e le diversità. Insieme, portiamo in scena uno spettacolo dal forte potere evocativo che racconta come si vive in guerra attraverso la musica e le parole di Anna Frank”.

“La Fondazione Luigi Bon ha deciso di incentrare gran parte della sua attività sui giovani sia dal punto di vista didattico che produttivo – aggiunge il direttore artistico Claudio Mansutti - Ha sposato subito l'idea della direttrice Anna Molaro di produrre in prima nazionale Annaelies, mettendo a disposizione le proprie competenze decennali e creando una produzione interamente giovane: l’intento è che sia la prima di molte nuove idee che dovranno rimettere al centro dell'attenzione la musica dal vivo dopo anni grami che hanno offuscato i sogni dei nostri giovani artisti”.

L’opera Annelies, nella sua versione cameristica, prevede pianoforte, violino, violoncello e clarinetto, soprano solista e coro da camera: tutti gli artisti coinvolti sono giovani under 35. Lo spettacolo è gratuito e a ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

 

Mercoledì 11 maggio, ore 21 – Chiesa di San Francesco  - Udine

Annelies

di James Whitbourn

 

Delia Stabile, soprano

Chiara Bagolin, clarinetto

Yuxuan Jin, violino

Cecilia Barucca Sebastiani, violoncello

Alessandro Del Gobbo, pianoforte

 

Accademia del Coro del Friuli Venezia Giulia

Anna Molaro, direttore

 

CONDIVIDI